“Di Nuovo in Pista”: così lo sport può cambiare la vita

“Di Nuovo in Pista”: così lo sport può cambiare la vita

Una webserie in 5 puntate racconta la storia di una giovane promessa del ciclismo che dieci anni fa ha affrontato un trapianto di cuore e di un medico dello sport, amico e compagno di corsa. Insieme i due atleti cercheranno di vincere lo Scudetto del Prestigio, partecipando a 8 gare in 9 mesi con l’obiettivo di vincerne 7; oltre 1200 Km in sella a una bicicletta.

Prodotta dal Centro Nazionale Trapianti, la webserie “Di nuovo in pista – storie di sport e di vita”  lanciata sul blog www.dinuovoinpista.wordpress.com, che darà voce direttamente ai due protagonisti.

I protagonisti

Ivano è salito in bicicletta a 3 anni, a 7 faceva le sue prime gare, a 10 era una promessa del ciclismo italiano e pensava alle Olimpiadi. Ma a 14 anni il suo sogno è stato infranto dai primi sintomi di una grave malattia cardiaca. Dieci anni fa ha affrontato un trapianto di cuore, poi è tornato a correre. Oggi si sta preparando per la gara più importante della sua vita. Al suo fianco c’è Gianluigi, amico e medico dello sport, che insieme a lui gareggia e che lo monitora. Uniti dalla passione per le due ruote, Ivano e Gianluigi daranno voce a due esperienze molto diverse eppure vicinissime. Mostrando come l’attività fisica possa essere al tempo stesso prevenzione e cura.

ll trailer della serie “Di Nuovo in Pista”: così lo sport può cambiare la vita

 

Che ne pensi di questo articolo? Dai scrivi la tua opinione!

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.