La Resilienza

Presenza di Te

Presenza di te
Tu sei…
tra le dita e il velluto
che accarezzo la sera.
Nella notte che allude al mattino.
Nella luna che s’inarca nel cielo
a custodire i tuoi sogni.
Nel tocco di campana che introduce
alla festa.
Nell’aria che mi consegna il respiro
di te.
Nel cuore che ritma la vita.
In ogni spazio che la mente
e il corpo ricopre…
e come mi è dolce rivestire
il mondo
in questo inverno che profuma
di rosa
in questo giorno in cui l’amore
si congiunge all’amore.
(A.P.) (SPDC Ospedale di Desio)
Raccolta di poesie di pazienti e operatori sanitari. Se avete le vostre poesie, segnalatecele!

Che ne pensi di questo articolo? Dai scrivi la tua opinione!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.