Ospedale di Madrid detiene il record spagnolo dei trapianti

Ospedale di Madrid detiene il record spagnolo dei trapianti

Ospedale di Madrid detiene il record spagnolo dei trapiantiL’Ospedale Universitario ”12 de Octubre” di Madrid ha fatto finora più di 6.000 trapianti di organi solidi dal 1976, anno in cui vi fecero il primo trapianto di reni. Questi sono i risultati del lavoro dei professionisti coinvolti in questa attività, come evidenziato nella ”Prima Conferenza [spagnola] di aggiornamento sui trapianti di organi provenienti da donatori in asistolia (o cuore già non battente)”.

Questo è uno dei pochi ospedali del paese grado di trapiantare ogni possibile organo solido, ed è anche il leader della donazione di organi dopo la morte cardiaca (o cuore fermo),programma di trapianti iniziato nel 2005 e che permette di aumentare l’offerta di reni, polmoni, il fegato e tessuti da parte di persone affette da irreversibile arresto cardiaco al di fuori di un ospedale.

Dal 1990, quando è stato istituito il Coordinamento[nazionale] Trapianti,l’ospedale ha registrato 837 trapianti da cadavere -626 defunti per morte cerebrale e 211 in asistolia- che in genere hanno fornito più di un organo ciascuno,per più riceventi. A questi bisogna aggiungere 192 donatori viventi.

In questi 38 anni di esperienza, sono stati effettuati 3.499 trapianti di rene , di cui 119 provenivano da donatori viventi e 279 in asistolia. Dal 1986 sono stati effettuati anche 1.712 trapianti di fegato ( 180 pediatrici) 73 dei quali con porzioni di organi da donatori viventi e 69 da donatori in asistolia.

Nel 1991  tale ospedale ha iniziato anche il programma di trapianto di cuore, fino a raggiungere i 501 interventi di oggi. A completamento questi buoni risultati, ne ricordiamo 194 del pancreas, 4 dell’intestino e 22 multiviscerali. L’ultimo ad unirsi alla lista, il polmone. E’ iniziato nel 2008 e finora ne sono stati effettuati 89, di cui nove con i polmoni da donatori dopo la morte cardiaca.

Trapianto di midollo osseo e di tessuto
A queste cifre vanno aggiunti i 1.218 trapianti di midollo osseo eseguiti in questo ospedale in 27 anni ( 110 da donatori estranei e 1108 autotrapianti), e,dal 2.000, anche 1.382 trapianti di tessuti vari , da donatori dell’ Ospedale o dalle banche nazionali.

[N.d.r.–Ricordiamo che la Spagna detiene da anni il record mondiale per numero di trapianti;ciò implica che questo ospedale,che ha il record spagnolo ,è anche il più attivo a livello mondiale in questo settore].

NOTIZIA ORIGINALE

Che ne pensi di questo articolo? Dai scrivi la tua opinione!