Reportage dal Potassio Party

Reportage dal Potassio Party

Altro incontro del 2014, organizzato a Ponte di Piave da Dario, altro momento di aggregazione e di condivisione di pensieri e momenti spensierati tra utenti di un gruppo facebook.
La multimedialità continua a far incontrare le persone, abbatte le barriere che il tempo e lo spazio ci impongono.
Certo, il video è il mezzo forse più asettico e asciutto per conoscersci, ma il fine è quello che conta alla fine e come testimoniano le frasi di alcuni partecipanti e le foto in cui vengono ritratti i volti sorridenti delle persone che hanno partecipato, bastano per far capire a tutti che l’obiettivo è stato raggiunto.
Un obiettivo semplice, senza retorica, la semplice voglia di conoscersi e stringersi, assaporare il contatto umano di persone che per molto tempo hanno condiviso momenti felici e altri invece di sconforto, dietro ad un monitor che come dicevo, è asettico ed impersonale. Finalmente vedere il volto e il calore che può regalare un sorriso è impagabile e lo dimostra il fatto che a questo evento sono arrivate persone non solo dal Veneto, ma dal Trentino, dalla Lombardia, Emilia Romagna e incredibilmente, dalla Calabria!
Un momento di incontro di culture e di esperienze diverse, di momenti di allegria e non mi vergogno di ripetere le stesse parole, un momento di condivisione pura e semplice.
Spero che nel futuro che altri si adoperino per organizzare altri eventi del genere, spero che ci sia un risveglio da parte di tutti noi nefropatici, dializzati o trapiantati, di aprirci agli altri, di chiedere aiuto e conforto senza chiuderci in noi stessi, nel nostro dolore. Di ridere e di sorridere nonostante tutto a questa vita incredibile che cerca di metterci i bastoni fra le ruote.

Per quanto una giornata possa essere faticosa, troviamo le energie per fare una cosa che desideriamo. volevo incontrare gli Amici e l’ho fatto senza badare ai km o alla stanchezza, più mentale che fisica. Il viaggio è volato, e trovare ad accogliermi Dema, neo trapiantato in splendida forma, è stato davvero emozionante! Veloce rinfrescata e scendo nella hall dell’albergo per incontrare amici vecchi e nuovi, ovviamente inaugurando la serata con un giro di spritz! Albergo e ristorante molto carini e accoglienti, ottima la cena. Bello stare insieme intorno al tavolo tra risate, racconti, chiacchiere che consolidano ciò che c’era e creano il nuovo incontro. Tutto ciò ha un solo significato: qualità della relazione, ovvero qualità della Vita. Gratitudine per chi ha dato l’opportunità creando il gruppo, a chi ha organizzato e per chi ha animato. Un abbraccio a voi tutti.

Carlo

voglio ringraziare infinitamente voi tutti del potassio party per questi due fantastici giorni son stata veramente bene in vostra compagnia grazie per aver condiviso le vostre storie la vostra gioia e allegra la vostra voglia di vita che unisce tutti son felicissima di cio che ho ricevuto semplicemente con la vostra compagnia e felicissima di aver conosciuto nuove persone del gruppo siete tutti meravigliosi anche chi non c’era grazie di cuore a Dema per questi due giorni tantissima gioia e bene a te per la tua nuova vita da trapiantato un abbraccio a tutti grazie di cuore Sabry

Ed eccomi a casa, a conclusione di queste due splendide giornate tra amici ”speciali”.
Torno sicuramente arricchito dentro, grazie soprattutto alla carica che ogni qualvolta ci si incontra, si riceve e si dà l’uno all’altro.
Molte sono state le conferme, avute dalle persone già conosciute precedentemente, e tante le sorprese, grazie ai ”nuovi”, ai quali dico grazie per aver partecipato all’incontro. La simpatia di uno, la solarità dell’altro e perché no, la timidezza dell‘altro ancora, hanno dato luogo ad un mix di straordinario coinvolgimento, dal quale era impossibile sottrarsi.
Sottolineo l’utilità di questo ritrovo, grazie al quale abbiamo avuto modo di ridere moltissimo, di riflettere, di confrontarci, di raccontarci; l’obiettivo è stato raggiunto, abbiamo staccato la spina per qualche ora che, a mio avviso, a più di qualcuno ha fatto davvero bene!
Il mio augurio è che questa famiglia diventi ancora più numerosa e che a questi incontri, a parer mio molto costruttivi, partecipino sempre più persone. Il mio ultimo pensiero va a Demasiado Corazon che, senza l’idea del quale, questo evento non avrebbe avuto luogo.
Un immenso grazie a Dario e a tutti coloro che hanno reso questa esperienza indimenticabile!
Con sincero affetto, auguro a tutti buona salute!
Loris

[BMo_scrollGallery id=3 sG_thumbPosition=top]

Che ne pensi di questo articolo? Dai scrivi la tua opinione!

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.