Archivi tag: ricetta

Vellutata di zucca gialla

Vellutata di zucca gialla

Un’altra ricetta autunnale per i nostri amici dializzati e trapiantati,

Ingredienti per 4 persone:Vellultata di Zucca

zucca gialla 600 g;
patata 300 g;
cipolla 100;
farina 20 g;
olio extravergine di oliva 40 g;
qualche foglia di alloro;
panna da cucina al 20 % di grassi 30 g;
parmigiano 40 g.

In aggiunta;
Pan carrè 100 g
Sbucciate la zucca e la patata, lavatele bene e tagliatele a pezzetti. Tritate finemente la cipolla e fatela appassire a fuoco basso con l’olio e un po’ di acqua. Aggiungete la zucca e la patate; fate insaporire. Unite la farina a pioggia e mescolando continuamente fatela imbiondire.

Aggiungete acqua, coprite e fate cuocere per almeno mezz’ora. Eliminare l’alloro e frullate con un mixer ad immersione. Continuate la cottura per qualche minuto. Per ultimo aggiungete la panna e il formaggio.

Nel frattempo tagliate il pan carrè a dadini e tostatelo in forno caldo. Servite la vellutata con i cubetti di pane e se piace un pizzico di pepe.

Nota. La zucca, dolce e gustosa, è un alimento povero di calorie (15 calorie ogni 100 g), ricco di fibra, vitamine ( in particolare carotenoidi, precursori della vitamina A) e sali minerali. Ottima la vellutata di zucca! In conservativa è un squisito piatto. Potete preparare la vellutata e poi, nella vostra porzione, usare il pan carrè aproteico .

Se fate dialisi attenzione alle bevande. Questo piatto apporta una buona quantità di liquidi.

Se avete fatto il trapianto: buon appetito!

Vellutata di Zucca –  Ricetta a cura di Franca Pasticci

Minestra di riso e zucca

Minestra di riso e zucca

Ingredienti per 4 persone

  • 400 g di polpa di zucca gialla;
  • riso 200 g;
  • olio 20 g;
  • burro 20 g;
  • mezza carota,
  • una costa di sedano;
  • mezza cipolla;
  • 1 litro di brodo di carne;
  • parmigiano 40 g

Minestra di riso e zuccaFate a pezzettini la zucca gialla. Tritate finemente carota, sedano e cipolla e fateli soffriggere a fuoco lento insieme a burro e olio. Unite la zucca e rosolate. Aggiungete il brodo e fate bollire 15 minuti. Versate il riso e portate a cottura.

Per ultimo mettete il formaggio, coprite qualche minuto per mantecare e. buon appetito.

Ottima minestra invernale.

Per chi fa dialisi: bevete un bicchiere di acqua in meno! E, se avete problemi col fosforo eliminate il parmigiano.

Chi è in conservativa consideri che apporta una buona quantità di proteine.

Il sodio riportato deriva dal parmigiano; il sale può essere aggiunto a seconda di quanto indicato nella dieta.

Minestra di riso e zucca – Ricetta a cura di Franca Pasticci