Archivi tag: solidarietà

Che mondo meraviglioso

Che mondo meraviglioso…

What a wonderful world

di Bob Thiele e George David Weiss, cantata magistralmente da Louis Armstrong

Lo so, questa non è nefrologia, nè medicina o matematica. Ci sono dei momenti in cui uno ha bisogno di trovare consolazione nella musica.
“La musica ha il potere di sciogliere le tensioni del cuore, la violenza degli oscuri sentimenti.”
Insomma, la musica ha il potere di sciogliere i confini e i muri, di dare un volto alla solidarietà e ai colori del mondo. Colori che, grazie alla voce e alla tromba di Louis Armstrong, danno vita all’immaginifica visione di un grande arcobaleno e dei suoi colori che siamo noi, di tante razze ed etnie che formiamo un unica, grande e meravigliosa opera, l’umanità.

E con questa canzone, vorrei donarvi un sorriso, un battito d’ali e una speranza per i vostri giorni bui e tristi. Ricordate, anche nel momento più nero, basta alzare gli occhi e guardare il cielo, i colori dei fiori e della natura… potrete dire anche anche voi “What a wonderful world“, nonostante tutto, che mondo meraviglioso!!

Buon ascolto!! (piu’ sotto troverete la versione in italiano e il video)

What a wonderful world

I see trees of green red roses too
I see them bloom for me and for you
And I think to myself what a wonderful world

I see skies of blue clouds of white
Bright blessed days dark sacred nights
And I think to myself what a wonderful world

The colors of a rainbow so pretty in the sky
Are also on the faces of people going by
I see friends shaking hands saying how do you do
They’re really saying I love you

I hear babies crying I watch them grow
They’ll learn much more than I’ll never know
And I think to myself what a wonderful world

The colors of a rainbow so pretty in the sky
Are there on the faces of people going by
I see friends shaking hands sayin’ how do you do
They’re really sayin’ *spoken*(I loveyou)

I hear babies crying I watch them grow
*spoken* (you know their gonna learn
A whole lot more than I’ll never know)
And I think to myself what a wonderful world
Yes I think to myself what a wonderful world


 

Grazie a Enrico Delfini per la traduzione in italiano.

Vedo alberi verdi e anche rose rosse
le vedo sbocciare per me e per te
e penso dentro di me: che mondo meraviglioso.

Vedo cieli azzurri e nuvole bianche
giorni di luce benedetta e notti di sacro buio
e penso dentro di me: che mondo meraviglioso.

I colori dell’arcobaleno così belli nel cielo
sono anche sui volti della gente che passa
vedo amici darsi la mano e dirsi come stai
ma in realtà vogliono dirsi: ti voglio bene.

vedo bambini piangere e diventare grandi
conosceranno più cose di quante potrò mai conoscere io
e penso dentro di me: che mondo meraviglioso,
sì, penso dentro di me: è proprio un mondo meraviglioso.

La partita della Solidarietà

La Partita della Solidarietà

Sabato 12 aprile 2014

– ore 15:00
– Stadio “I Giardinetti” – Lamporecchio (Pistoia)

ingresso € 5,00 (Il ricavato della Partita sarà devoluto alla “COMUNITA’ SOLIDALE DI LAMPORECCHIO”)

Nazionale Calcio Trapiantati
VS
Rappresentativa di Lamporecchio

…e con la Straordinaria Partecipazione di Giancarlo Antognoni, Campione del Mondo nel 1982

Prima della Partita, verrà giocato un mini-torneo tra le Scuole Calcio: “Monsummano Calcio”, “Via Nova”, “Montalbano Calcio”, “Casalguidi”, “Vinci”.

Presentazione Nazionale Calcio Trapiantati:
La Nazionale Calcio Trapiantati A.P.S. ( associazione di promozione sociale ) nasce per volere di Persone Trapiantate con l’obiettivo di diffondere la Cultura della Donazione degli Organi, unico rimedio a certe gravi malattie.
La nostra squadra è composta da trapiantati di qualsiasi organo e tessuto. Abbiamo Trapiantati di rene, fegato, cuore, polmoni, cornee e midollo osseo. Questi ragazzi provengono da tutte le regioni d’Italia con la voglia di dimostrare che dopo un trapianto si può tornare ad una vita normale ed anche a giocare a calcio.
Negli anni abbiamo giocato contro la Nazionale Cantanti, Nazionale Calcio Tv, Nazionale Attori, ciclisti professionisti, Fiorentina anni 70-80, vigili del fuoco ecc…in diverse città come Pavia, Belluno, Firenze, Pisa, Brindisi, Prato, Milano, Noceto, Pomezia, Siracusa. Veniamo anche invitati annualmente ai vari memorial in ricordo di persone che morendo hanno donato gli organi. Ogni nostra partita è preceduta da una manifestazione che vede coinvolti 200/300 bambini delle scuole di calcio, scuole di ballo, ginnastica, arti marziali ecc… che si esibiscono su dei minicampi e spazi ritagliati all’interno del terreno di gioco.
In quasi tutti gli eventi c’è una raccolta fondi. Solitamente il ricavato dell’evento viene utilizzato a coprire le spese che deve affrontare la Nostra Associazione, che comprende l’iscrizione all’AICS (Associazione Italiana Cultura e Sport) in quanto senza di essa non potremmo svolgere i nostri incontri, inoltre iscrivendoci con AICS siamo coperti anche da assicurazione per eventuali incidenti e/o infortuni, naturalmente ci sono anche le spese di segreteria ed eventuali rimborsi viaggi dei componenti della Nazionale Calcio Trapiantati (Vitto/Alloggio, ecc..).
Abbiamo un book fotografico e video su Facebook,
il Nostro Account è: “Nazionale Calcio Trapiantati”
La Nostra Pagina è:” Nazionale Calcio Trapiantati